• Home »
  • Isola delle Femmine »
  • Amare l’Isola: tre domeniche di sport, cultura, benessere e musica sul lungomare pedonalizzato di Isola delle Femmine
Amare l’Isola: tre domeniche di sport, cultura, benessere e musica sul lungomare pedonalizzato di Isola delle Femmine

Amare l’Isola: tre domeniche di sport, cultura, benessere e musica sul lungomare pedonalizzato di Isola delle Femmine

La prima edizione dell’evento ‘Amare l’Isola 2019’ comincerà domenica 31 marzo, dalle ore 9,00 alle 14,00, sul lungomare (chiuso al traffico) di Isola delle Femmine.  

amare isola2L’iniziativa, organizzata dall’amministrazione comunale insieme al Gruppo informale di associazioni ‘Asso Riunite Isola’, ha l’obiettivo di valorizzare un’area di interesse artistico-monumentale, paesaggistico e naturalistico nel territorio di Isola delle Femmine per favorirne la valorizzazione e la libera fruizione. Per tre domeniche consecutive (oltre quella inaugurale del 31 marzo seguiranno il 7 e 14 aprile) il suggestivo tratto di lungomare che va da via dei Villini a viale Amerigo Vespucci sarà interdetto al traffico per tutta la durata della manifestazione e utilizzato per attività ludiche, sportive e culturali nella prospettiva di una sempre più ampia pedonalizzazione. Nello splendido scenario naturale tra l’antica Torre di terra e il piazzale di fronte l’isolotto i partecipanti potranno prendere parte ad una delle 25 attività proposte.

amareisola5

Per cominciare spazio ad un’azione virtuosa, la pulizia del tratto di scogliera davanti l’isolotto, che avrà inizio alle ore 10. La raccolta dei rifiuti che deturpano la costa sarà fatta dai volontari del circolo di Legambiente Naturalmente Sicilia. Una buona pratica che si ripeterà in ognuna delle tre domeniche di Amare l’Isola 2019. 

amare isola22Intenso il programma nella prima giornata della manifestazione: dalla lezione di yoga gratuita davanti al mare con Giada Staffetta alle passeggiate culturali con le guide dell’associazione Bc Sicilia, dalle esibizioni e gare di modellismo dinamico di Extreme Rc al mini-corso di avviamento a vela e a kayak dell’Asd Isola del vento e della onlus SiciliaDream, dall’esposizione di prodotti fatti a mano o con materiali di riciclo da diversi artigiani alla passeggiata in bicicletta dell’Asd ‘Fausto Coppi’, dalle immagini fotografiche di Salvo Cracchiolo, tutte dedicate all’isolotto, al workshop sulle tecniche di immersione di Evasioni Blu diving, dal trattamento personalizzato di shiastu di Romina Cassaro alle esibizioni degli allievi musicisti di Artcademy House of harmony, dal laboratorio di ceramica per i più piccoli dell’artista Sonja Geraci a quello, sempre dedicato ai bimbi, di creazione di oggetti con scampoli di stoffe africane ideato dall’associazione Tulime.

amareisola3Negli stand ci sarà spazio per il materiale informativo di associazioni ambientaliste come Legambiente, Enpa, Lega Antivivisezione, Ediga-Rifugio del gatto ‘Pola Narzisi’, dell’associazione di cooperazione internazionale Tulime, della rete di consumo critico PagochinonpagaAddioPizzo Store. Un palco montato nel piazzale davanti l’isolotto sarà destinato alla musica, per esibizioni live di jazz, blues e rock dei maestri di Artcademy ed altri artisti. Infine, passeggiando sul lungomare si potrà vedere una mostra collettiva di pittori e scultoried un’esposizione di auto storichedel Maggiolin Club Palermo.

Nel corso della manifestazione l’amministrazione comunale presenterà il progetto di “Riqualificazione Ambientale del Lungomare Vespucci” finanziato dalla Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana. Il progetto prevede lo stanziamento di fondi Europei per un totale di 1.675.000 euro.

programma amare isola 1

programma amare isola 2

programma amare isola 4

amareisolalocandina

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 5    Media Voto: 4.6/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share