Ripulito il Parco Dune di Isola delle Femmine

Ripulito il Parco Dune di Isola delle Femmine

Quest’oggi l’amministrazione si è occupata del Parco Dune, un’oasi di canne e dune di sabbia di retrospiaggia a due passi dal mare, un’area di Isola delle Femmine che da sempre è stata poco valorizzata e che per anni è stata una discarica a cielo aperto.

Fu nel 2011 che la cittadinanza apprese che un’area di 5000,00 mq, ubicata sul lungomare viale Marino, era stata bonificata e trasformata in un polmone verde fruibile a tutti, grazie a un finanziamento statale per il risanamento ed il recupero dell’ambiente e lo sviluppo economico del territorio, ma per molto tempo i cittadini che ogni giorno percorrevano a piedi o in bicicletta viale Marino per passeggiare e fare sport all’aria aperta dovevano letteralmente turarsi il naso, per evitare le esalazioni di rifiuti in decomposizione da settimane.

Il primo intervento di grande recupero ambientale è stato fatto mesi fa, ma oggi finalmente è stato completato. Alla presenza del sindaco Stefano Bologna, dell’assessore Franco Crisci e del consigliere Gaia Lucido, i dipendenti dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente, alcuni volontari e lo staff dell’ufficio ambiente e raccolta differenziata del Comune di Isola delle Femmine si sono impegnati per il recupero ambientale del Parco, per poter essere finalmente fruito come spazio verde naturale e come bene paesaggistico di un certo pregio.

Eliseo Davì

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 5    Media Voto: 4.8/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share