• Home »
  • Cronaca »
  • Shock a Capaci. Antennista precipita nel vuoto e muore trafitto dalla ringhiera
Shock a Capaci. Antennista precipita nel vuoto e muore trafitto dalla ringhiera

Shock a Capaci. Antennista precipita nel vuoto e muore trafitto dalla ringhiera

Un antennista è deceduto a Capaci, in via Verga. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe precipitato dal tetto mentre stava riparando l’antenna di un’abitazione sita nella via e sarebbe rimasto infilzato sull’inferriata sottostante, dopo un volo di circa 15 metri.

Tutto è accaduto durante le prime ore del pomeriggio. L’antennista, Filippo Di Salvo, di 41 anni e residente a Monreale, stava lavorando sul tetto del civico 3 per rimettere a posto l’antenna della zia, senza alcun tipo di protezione, ed è scivolato e precipitato nel vuoto. Inutile è stato il suo tentativo di aggrapparsi al cavo televisivo, che non è riuscito a frenare la caduta. Ad accorgersi del corpo infilzato sull’inferriata sono stati i passanti, attirati da urla strazianti. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco per estrarre il corpo, l’ambulanza, i carabinieri della compagnia di Carini e la scientifica. I sanitari del 118 si sono trovati di fronte ad una scena raccapricciante e non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. A condurre le indagini sono i Carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Si tratta dell’ennesimo incidente sul lavoro che, rispettando le norme sulla sicurezza, poteva essere evitato e che ci indigna. Nel rispetto della vittima e dei familiari abbiamo deciso di non pubblicare le immagini della tragedia.

di Eliseo Davì

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 54    Media Voto: 3/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share