Isola delle Femmine, svolta nella gestione rifiuti: la ditta Agesp spa vince la gara dell’Aro

Isola delle Femmine, svolta nella gestione rifiuti: la ditta Agesp spa vince la gara dell’Aro

Per Isola delle Femmine quella del 27 novembre è una giornata da ricordare. Già da alcuni mesi ci eravamo lasciati alle spalle la disastrosa gestione dei rifiuti da parte dell’Ato Palermo 1, ma finalmente venerdì scorso è terminata la gara dell’Aro e il servizio di raccolta è stato affidato provvisoriamente alla ditta Agesp s.p.a.

La gara è iniziata il 12 agosto e si è conclusa dopo più di tre mesi. “È una procedura complessa ed articolata”, ci ha spiegato l’architetto Enrico Minafra, responsabile del 5° settore lavori pubblici e ambiente, distaccato dal comune di Palermo su richiesta della Commissione Straordinaria e grazie alla cui competenza Isola delle Femmine ha avviato la raccolta differenzia. Le offerte presentate sono state cinque – dalle ditte Agesp s.pa., Clea up s.r.l., Consorzio Gema, Ecogestioni s.r.l., Senesi s.p.a. – e sono arrivate sotto forma di “buste” telematiche, con firma digitale: nessuna busta cartacea, nessun sigillo di ceralacca! Tutta la procedura è avvenuta attraverso la piattaforma web del consorzio CEV, che è la centrale di committenza del Comune di Isola delle Femmine, e le operazioni sono registrate e tracciate su tale sito. La commissione di gara è composta dallo stesso Enrico Mianfra, dalla responsabile del settore finanziario Deborah Puccio e dall’esperto nazionale in tema di gestione di rifiuti ingegnere Walter Giacetti.

cevLa gara – che ha utilizzato il metodo dell’offerta economicamente più vantaggiosa – è stata condotta in tre fasi: una prima fase di sedute pubbliche, dove la commissione ha valutato innanzitutto la correttezza formale e la presenza della documentazione richiesta, chiedendo eventualmente alle ditte chiarimenti o integrazioni. “Dopo aver verificato la documentazione attestante il possesso dei requisiti di ordine generale richiesti da bando, se l’esito è positivo le ditte vengono ammesse alla gara”, ci ha detto Minafra. Si è passati quindi alla verifica, in sedute riservate, delle offerte “tecniche”, alle quali sono stati assegnati dei punteggi; l’esame della documentazione tecnica e l’assegnazione del punteggio avviene in questa fase. Il totale massimo del punteggio ottenibile da ciascun partecipante era 100 (di cui 70 per la parte tecnica e 30 per la parte economica). Terminata la fase riservata, la commissione ha ripreso le sue sedute pubbliche, aprendo infine le buste economiche e verificando il ribasso offerto da ciascun partecipante. La stessa piattaforma ha proceduto poi al calcolo finale dei punteggi, formando la graduatoria finale. Il CEV, in seguito alle risultanze dei lavori della commissione, ha infine proceduto a formalizzare con un proprio provvedimento l’aggiudicazione provvisoria della gara.

L’offerta migliore è stata presentata dalla ditta Agesp s.p.a., la stessa che in questi mesi ha avviato la raccolta differenziata a Isola delle Femmine, che ha offerto il prezzo di €5.692.180,99 + IVA con un punteggio complessivo pari a 94,35/100. Potrebbe dunque essere la ditta di Castellammare del Golfo, dunque, a gestire il servizio di raccolta dei rifiuti per i prossimi 7 anni.

Ma ancora non è finita”, continua Enrico Minafra, “si dovranno espletare tutte quelle verifiche finali propedeutiche all’aggiudicazione definitiva, che avverrà solo in un secondo tempo, non prima di 30 giorni”. Avvenuta l’aggiudicazione definitiva, si dovrà attendere un ulteriore tempo di 30 giorni prima della stipula del contratto. “Dunque è verosimile che la stipula del contratto possa avvenire entro il mese di gennaio 2016”. Si tratta di una svolta importante per Isola delle Femmine. A breve inizierà il nuovo servizio, ma già con le proprie forze il paese si è imposto nel panorama della provincia come un esempio e un modello virtuoso! L’obiettivo minimo previsto dalla legge del 65% di differenziata è ormai a portata di mano e, chissà, forse andremo anche molto più avanti di così!

di Eliseo Davì

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 3    Media Voto: 4.7/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share