Sindaco Bologna: “Question Time? Inutile totem dei 5 stelle, spero non venga approvato”

Sindaco Bologna: “Question Time? Inutile totem dei 5 stelle, spero non venga approvato”

Che il tema del question time avrebbe appassionato la seppur timida vita politica di Isola delle Femmine era già scontato. Alle critiche mosse dal gruppo di opposizione Pdr e dagli attivisti 5 stelle del meet-up locale (leggi qui) il sindaco Stefano Bologna ha risposto rilasciando un’intervista all’emittente televisiva TeleOccidente. “Il question time non è un obbligo di legge, è una scelta politica, un totem del movimento 5 stelle”, ha dichiarato ai loro microfoni il primo cittadino, “anzi se devo esprimere la mia opinione, sarei più contento se durante il mio mandato non venisse applicato, perché non lo ritengo uno strumento utile per la comunità. D’altronde il question time non c’era nel nostro programma elettorale”.

Parole di netta chiusura alle pressanti richieste dei 5 stelle, che speravano di inaugurare con il question time una stagione di dialogo fra i cittadini e l’amministrazione. Ma a detta del sindaco questo è uno strumento già superato: “Per noi il question time così come proposto noi l’abbiamo già superato, siamo andati oltre quelli che sono i rapporti con i cittadini”. È infatti in cantiere il progetto OpenPa, finalizzato a consentire al cittadino di dotarsi di un pass digitale per trasmettere segnalazioni, rilievi, critiche, avere accesso a documentazione, servizi e informazioni, e a regime assicurare dati utili per la tariffazione puntuale TARI e l’utilizzo del Wi-Fi di comunità.

Il sindaco ha poi puntato il dito sulla strana “alleanza” Pdr-M5s: “Il Pdr invoca i totem del Movimento 5 stelle. Sono delle enormi contraddizioni, che in una piccola comunità ci possono pure stare”.

di Eliseo Davì

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 3    Media Voto: 5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share