• Home »
  • Capaci »
  • ITALCEMENTI. Claudia Mannino da un ultimatum a Capaci: “Installate la centralina o chiederò il commissariamento”
ITALCEMENTI. Claudia Mannino da un ultimatum a Capaci: “Installate la centralina o chiederò il commissariamento”

ITALCEMENTI. Claudia Mannino da un ultimatum a Capaci: “Installate la centralina o chiederò il commissariamento”

Solo pochi giorni fa abbiamo pubblicato la risposta che l’Italcementi, nella persona dell’ing. Ignazio La Barbera, Direttore dello stabilimento di Isola delle Femmine, ha rilasciato in merito alla questione delle centraline di monitoraggio della qualità dell’aria (LEGGI L’ARTICOLO). La Barbera ha segnalato che la centralina di Isola è già installata, mentre a Capaci ancora si attende che il Comune dia la disponibilità del sito dove installarla.

mannino

La parlamentare Claudia Mannino (M5S)

A questa affermazione ha risposto la parlamentare Claudia Mannino (M5S): “Le centraline dovevano essere installate e monitorate già nel 2008; l’AIA di cui parla La Barbera è infatti scaduta a Gennaio dell’anno scorso… siamo nel 2015 e ancora aspettiamo!” e ha spiegato la situazione con un esempio: “E come se il dottore ti dicesse: ‘fatti gli esami del sangue entro la settimana prossima e vediamo che cura devi fare’. Sono passati anni ed ancora gli esami non li abbiamo fatti”.

La parlamentare ha anche dato un ultimatum a Capaci: se il Comune non conclude la procedura entro giorno 10 (cioè oggi) chiederà il commissariamento alla Regione. La parlamentare afferma che da ben 6 anni “i cittadini di Capaci attendono l’installazione per il monitoraggio della qualità dell’aria” e che la mancata risoluzione della vicenda è di “esclusiva responsabilità dell’Assessorato regionale territorio e ambiente”.

napoli

Sebastiano Napoli, Sindaco di Capaci

Mentre è già in corso una procedura da parte della Commissione Europea e lo stesso Assessorato ha mandato una diffida al Comune, da 4 mesi si aspetta ancora un semplice atto dal Consiglio comunale di Capaci per procedere all’installazione. “Il Sindaco mi ha riferito telefonicamente che giorno 10 aprile la vicenda si dovrebbe concludere in consiglio comunale”, continua Claudia Mannino, “me lo auguro vivamente, in caso contrario chiederò immediatamente alla Regione di commissariare il Comune per il compimento di questo specifico atto”.

Di Eliseo Davì


Il voto dei nostri lettori
[Voti: 7    Media Voto: 5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share