L’arcivescovo Pennisi visita l’Italcementi: “Garantisce l’occupazione di centinaia di persone”

L’arcivescovo Pennisi visita l’Italcementi: “Garantisce l’occupazione di centinaia di persone”

Ieri mattina l’arcivescovo di Monreale, mons. Michele Pennisi, accompagnato dal parroco di Isola delle Femmine Calogero Governale, ha visitato il Paese e ha fatto tappa alla cementeneria, nell’ambito di una serie d’incontri pastorali con la comunità isolana.

pennisi2Pennisi è stato accolto dal direttore ing. Antonio Finocchiaro che lo ha accompagnato presso la sala centralizzata per l’incontro con le maestranze. L’arcivescovo, nel suo discorso, ha sottolineato l’importanza di avere nel territorio una realtà produttiva come lo stabilimento Italcementi di Isola delle Femmine, che garantisce occupazione per centinaia di persone tra lavoratori diretti e quelli rappresentati dall’indotto. Ad oggi lo stabilimento di Isola delle Femmine, avviato nel 1957, da lavoro a 100 persone tra tecnici, impiegati e operai, a cui si aggiungono oltre 150 lavoratori se si considera l’indotto. Alla fine dell’incontro il monsignore ha benedetto i presenti.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 5    Media Voto: 2.8/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share