• Home »
  • Carini »
  • Raffiche di scirocco, danni nel palermitano. Cadono calcinacci nella caserma dei carabinieri di Carini
Raffiche di scirocco, danni nel palermitano. Cadono calcinacci nella caserma dei carabinieri di Carini

Raffiche di scirocco, danni nel palermitano. Cadono calcinacci nella caserma dei carabinieri di Carini

Le forti raffiche di vento caldo di scirocco che vi sono state ieri hanno causato numerosi danni a Palermo e provincia. Mentre a Capo Gallo è divampato un incendio nella riserva naturale, che ha minacciato le case della borgata di Barcarello, a Palermo si sono verificati molti casi di caduta di rami, alberi e cornicioni. Anche a Torretta hanno preso fuoco delle sterpaglie, mentre nei pressi di Partinico, sull’autostrada 29 un ramo è caduto su un’automobile e, poco prima dello svincolo per Terrasini, un cartellone si è abbattuto su una Nissan Micra che transitava. Per fortuna non ci sono stati feriti.

Anche a Carini le raffiche di scirocco, che hanno toccato anche i 100 chilometri orari, hanno causato danni. La caserma dei Carabinieri di Carini è stata investita dal vento e sono caduti alcuni calcinacci. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza le parti pericolanti dello stabile, che appartiene ad un privato cittadino, ed è ormai obsoleto. I Vigili del fuoco faranno una relazione circa la sicurezza del luogo, che certamente necessita di essere messo in sicurezza e di una manutenzione particolare.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 6    Media Voto: 3/5]

 

 

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share