Isola delle Femmine sarà il set per alcune scene della fiction Rai “La mafia uccide sempre d’estate”

Isola delle Femmine sarà il set per alcune scene della fiction Rai “La mafia uccide sempre d’estate”

La mafia uccide solo d’estate”, il pluripremiato film di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, diventerà una fiction per Rai 1. Si tratta di una serie in 6 puntate che riprenderà e svilupperà i temi trattati nel film e che ricostruirà, in toni spesso paradossali e ironici, una sanguinosa stagione dell’attività criminale di Cosa nostra a Palermo, tra gli anni Ottanta e i Novanta. “La mafia uccide sempre d’estate” – questo è il titolo della fiction, diretta dal regista Luca Ribuoli – dovrebbe arrivare sul piccolo schermo in autunno o nel 2017, ma le riprese, che vedono impegnati attori come Claudio Gioè e Nino Frassica, sono ancora in corso in Sicilia.

La prossima settimana, dal 3 al 9 luglio, la produzione approderà ad Isola delle Femmine per girare alcune scene sul lungomare dei Saraceni. Dopo un sopralluogo, infatti, la produzione ha deciso di realizzare alcune riprese cinematografiche presso il Lido Sirenetta e ha chiesto ed ottenuto dal Comune di Isola delle Femmine l’imposizione del divieto di sosta sul lato destro di via dei Saraceni, nel tratto compreso fra l’ingresso del lido e per 50 metri in direzione di Capaci, dalle 22:00 del 3 luglio alle 16:00 del 9 luglio, in modo da consentire l’occupazione di circa 25 stalli blu per la sosta diurna e notturna da parte dei veicoli di produzione della Wildsise srl.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 16    Media Voto: 3.8/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share