• Home »
  • San Vito »
  • San Vito, premiato il dipendente isolano Giuseppe D’Angelo per l’impegno nella raccolta differenziata
San Vito, premiato il dipendente isolano Giuseppe D’Angelo per l’impegno nella raccolta differenziata

San Vito, premiato il dipendente isolano Giuseppe D’Angelo per l’impegno nella raccolta differenziata

Un altro importante riconoscimento ad Isola delle Femmine per i risultati raggiunti nella raccolta differenziata. Appena due mesi fa San Vito Lo Capo aveva indicato quello di Isola come modello virtuoso di gestione dei rifiuti e adesso ha deciso di replicare premiando il dipendente comunale Giuseppe D’Angelo per l’impegno profuso nel campo della raccolta differenziata.

premiazioneLa premiazione è avvenuta sabato 10 settembre all’interno del camping village El Bahira, uno dei più importanti camping di San Vito Lo Capo che quest’anno, con la partnership di “Rifiuti e Spreco Zero Onlus”, di cui Giuseppe D’Angelo è presidente, ha avviato il progetto “la differenziata non va in vacanza”, per diventare il primo villaggio turistico a spreco e rifiuti zero. Nel corso dell’evento “IdeAmbiente”, promosso anche da Legambiente, si è svolta “La notte degli Oscar agli ambientalisti” e sono state premiate alcune persone che vivono e lavorano il loro quotidiano rispettando l’ambiente: un artista del riciclo, un cittadino, un turista, un libero professionista, un pubblico dipendente, un’azienda e una struttura turistica. Il pubblico dipendente a ricevere il premio – realizzato da un artista locale con i materiali restituiti dal mare – è stato Giuseppe D’Angelo, il “rifiutologo” di Isola delle Femmine.

Dopo la proiezione di un breve video che ha raccontato i risultati raggiunti da Isola delle Femmine nel campo della raccolta differenziata – dall’emergenza rifiuti e lo zero per centro di differenziata nel 2014 al 66% nel maggio 2016 e lo sconto del 50% della tassa sui rifiuti a chi ricicla – D’Angelo è stato intervistato dalla conduttrice Barbara Gricoli e premiato da Diego Ruggirello, direttore del camping El Bahira. “Volere è potere”, è questo il messaggio lanciato da Giuseppe D’Angelo al pubblico, “se ce l’ha fatta Isola delle Femmine possono farcela anche tutti gli altri Comuni della Sicilia. È solo una questione di volontà!”. Il prossimo anno Giuseppe D’Angelo, insieme agli altri premiati, farà parte della giuria che sceglierà gli ambientalisti che riceveranno gli Oscar.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 6    Media Voto: 5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share