La Pro Loco di Isola delle Femmine apre un centro diurno per anziani

La Pro Loco di Isola delle Femmine apre un centro diurno per anziani

A distanza di quasi tre anni, gli anziani di Isola delle Femmine hanno di nuovo un centro diurno dove ritrovarsi, giocare e passare un po’ tempo. Da una decina di giorni, infatti, la Pro Loco ha messo a disposizione dei pensionati un locale, sito in via Di Maggio 56, grazie ai soldi della regione destinati alla democrazia partecipata.

anziani3Da quando, durante gli anni del commissariamento del Comune, il centro per anziani che si affacciava in piazza Umberto I è stato chiuso perché non a norma, diverse gare pubbliche indette dalla commissione straordinaria e dalla nuova amministrazione sono andate deserte e gli anziani si sono dovuti accontentare di soluzioni temporanee. “Da allora siamo per la strada”, ci avevano spiegato in un’intervista realizzata la scorsa estate due pensionati (leggi qui), “non chiediamo troppo, solo una stanza e 4-5 tavoli. È triste alla nostra età stare in mezzo alla piazza senza fare nulla”. Ora finalmente sembra essere arrivata la soluzione definitiva: “Era un’esigenza che gli anziani ci avevano manifestato e hanno anche raccolto delle firme, perché non potevano stare più fuori, volevano un posto dove trascorrere i pomeriggi al riparo dal freddo e dalla pioggia”, spiega Pino Rubino, presidente della Pro Loco, “abbiamo accettato la loro proposta e ci siamo attivati per trovargli un posto. Abbiamo presentato un programma al Comune ed è stato approvato”. La Pro Loco riceverà la somma di 2.170 euro, che verrà utilizzata per pagare l’affitto e per realizzare un programma per il miglioramento dell’autostima degli anziani: “Secondo noi gli anziani di Isola devono partecipare alla vita del paese a 365° e per questo abbiamo pensato a delle attività per loro e per i giovani”, continua Rubino, “la prossima settimana andremo a parlare con la preside perché vogliamo far incontrare i giovani e gli anziani, affinché gli anziani raccontino la storia di Isola delle Femmine e i giovani si possano avvicinare e amare ancor più il nostro paese”. In programma vi sono anche dei viaggi fuori porta, a Napoli o a Roma e all’infiorata di Noto.

La Pro Loco, intanto, si prepara agli eventi per il carnevale isolano: “Un’altra attività che stiamo preparando è un evento per il martedì grasso, la seconda edizione della sagra della salsiccia”, spiega Rubino, “ma dobbiamo confrontarci con il bilancio del Comune. Però penso che non ci saranno problemi e sicuramente la faremo. Colgo l’occasione per chiedere una mano ai ragazzi di Isola delle Femmine: la Pro Loco è apolitica, ci interessa lavorare per il bene del nostro paese, venite ad aiutarci!”.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 8    Media Voto: 4.1/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share