• Home »
  • »
  • Capaci, la scuola dell’infanzia “Rosa Balistreri” partecipa ad un progetto Erasmus+ con altre scuole europee
Capaci, la scuola dell’infanzia “Rosa Balistreri” partecipa ad un progetto Erasmus+ con altre scuole europee

Capaci, la scuola dell’infanzia “Rosa Balistreri” partecipa ad un progetto Erasmus+ con altre scuole europee

Per la prima volta nel comune di Capaci la scuola dell’infanzia “Rosa Balistreri” dell’I.C. “Biagio Siciliano” partecipa ad un progetto Erasmus + dal titolo “Healthyland”.

Il progetto ha avuto inizio nel settembre del 2016 e si concluderà ad agosto 2018. Esso propone lo scambio di esperienze fra sei scuole dell’infanzia Europee: Bulgaria, Italia, Grecia, Polonia, Romania e Turchia. Il suo obiettivo è quello di avvicinare i bambini al mondo della corretta alimentazione come mezzo per giungere ad uno sviluppo completo, all’insegna del benessere fisico e mentale. Attraverso la scoperta dei cibi, della loro provenienza, della loro coltivazione, delle loro cotture, con l’ausilio di incontri con esperti del settore, i bambini hanno ampliato le loro conoscenze ed esperienze. Aspetto fondamentale del progetto è stata la collaborazione con i genitori; senza il loro supporto, infatti, tutte le attività del progetto avrebbero auto una vita molto breve.

marionettaDurante l’anno appena trascorso, oltre al raggiungimento degli obiettivi previsti, le docenti della scuola hanno partecipato al primo meeting di progettoDal 20 al 27 maggio tutti i paesi partner (Bulgaria, Italia, Polonia, Romania e Turchia) sono stati ospitati dalla Scuola dell’infanzia di Avlonari in Grecia. L’esperienza ha permesso un arricchimento culturale e didattico grazie ai vari momenti di confronto previsti dal programma: seminari, convegni, esperienze dirette con i bambini, workshop culinari ed attività pratiche. Particolarmente coinvolgente è stata l’attività legata alla creazione di una marionetta che verrà utilizzata come mascotte per lo svolgimento delle attività previste per il proseguimento del progetto stesso; infatti; il prossimo anno, contestualmente alle attività di conclusione di fine anno scolastico, verranno organizzate delle mini olimpiadi in cui verranno coinvolti bambini e genitori. 

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 7    Media Voto: 4.7/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e collaboro con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share