• Home »
  • Cronaca »
  • Vittoria di “Isola Pulita”: il sindaco ordina la rimozione delle pedane ai gestori di 4 lidi
Vittoria di “Isola Pulita”: il sindaco ordina la rimozione delle pedane ai gestori di 4 lidi

Vittoria di “Isola Pulita”: il sindaco ordina la rimozione delle pedane ai gestori di 4 lidi

A seguito della denuncia che porta la firma di Pino Ciampolillo, portavoce del comitato civico “Isola Pulita”, che ha di recente inviato una lettera al sindaco Stefano Bologna, il primo cittadino di Isola ha ordinato ai gestori di 4 lidi di smontare le pedane, rimaste sul lungomare dall’anno scorso, con un provvedimento in cui Bologna ha sottolineato l’esigenza di eliminare le condizioni di pericolo per l’incolumità e la sicurezza pubblica.

Pare, infatti, in base ad una relazione congiunta dell’ufficio marittimo di Mondello, della polizia municipale e del personale dell’Asp di Carini, che tre di queste strutture, ormai chiuse e abbandonate, presentano tracce di inquinamento a causa della corrosione del ferro, mentre su una pende un sequestro per abusivismo e un’altra, ancora aperta, è priva di manutenzione. Inoltre nel resoconto si afferma che “le strutture abbandonate sono ricettacolo di insetti e topi, nonché possibili luoghi di bivacco notturno per i senzatetto e preda per atti vandalici”.

Se n’era prontamente accorto Pino Ciampolillo, che nella lettera al sindaco ha scritto: “Appare del tutto evidente a questo comitato, che la qualità del paesaggio offerto dall’incantevole profilo delle scogliera naturale viene spezzato e deturpato da queste piattaforme, che nel periodo invernale si ergono come ecomostri, lasciati a marcire lungo la scogliera”. Adesso i gestori dovranno provvedere alla rimozione di questi “ecomostri”, a vantaggio delle bellezze isolane e della sicurezza dei cittadini.

di Eliseo Davì

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 13    Media Voto: 3.7/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share