Porto di Isola delle Femmine, inaugurata la nuova barca del “Leone”

Porto di Isola delle Femmine, inaugurata la nuova barca del “Leone”

Una grande tempesta e, come la barca Provvidenza dei Malavoglia, la barca di Orazio Ferrante cola a picco. Ma dopo tanti mesi il “Leone” può tornare a ruggire!

di Eliseo Davì

Grande festa nel porticciolo di Isola delle Femmine per l’inaugurazione della Gioisia, la nuova barca di Orazio Ferrante, meglio conosciuto in paese come il “Leone”. Sono passati più di otto mesi dal quella terribile tempesta che ha mandato a picco due barche nel porto, fra cui l’Anna Maria di Orazio Ferrante.

ferranteDella sua imbarcazione non rimase altro che un relitto spiaggiato, un duro colpo per lui e la sua famiglia, che però non si è data per vinta. Dal giorno dopo si sono rimessi al lavoro per costruire una nuova barca e finalmente domenica 18 ottobre la Gioisia è stata inaugurata alla presenza di tanti cittadini isolani, del parroco e del sindaco. Orazio Ferrante e sua figlia Tiziana ci hanno raccontato quanto sono stati duri questi mesi e come oggi possono tirare un sospiro di sollievo e rimettersi a lavorare.

Armatrice della nuova barca è la cooperativa Siculpesca, il cui rappresentante legale è Toti Lucido, il quale ci ha spiegato che dopo l’affondamento dell’Anna Maria, hanno chiesto il nulla osta per costruire un’altra barca da pesca, che hanno commissionato ad un cantiere navale di Licata. Adesso si aspetta solo che il Ministero per le politiche agricole, dopo aver analizzato tutta la documentazione, rilasci la licenza di pesca.

Intanto nei mesi scorsi è arrivato all’Ars un progetto per la messa in sicurezza del porto di Isola delle Femmine. Il sindaco Stefano Bologna ha in quell’occasione chiesto di inserire l’opera nei programmi regionali di finanziamento, dato che il porto di Isola ha bisogno di ingenti interventi di completamento e riqualificazione, come dimostrano i danni causati dall’intensa mareggiata del 9 febbraio. In attesa e nella speranza che prima o poi arrivino questi soldi, che possano garantire la sicurezza dei pescatori, finalmente fra qualche settimana rivedremo il “Leone” sulla sua barca solcare le onde del mare di Isola delle Femmine.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 6    Media Voto: 3.8/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con lode presso l'Università degli Studi di Palermo. Ha scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Scrive sul blog di informazione online "Il giornale di Isola", ha collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex", con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e Tgs.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share