Stop ai furbetti del sacchetto indifferenziato ad Isola delle Femmine

Stop ai furbetti del sacchetto indifferenziato ad Isola delle Femmine

Giro di vite contro gli incivili che abbandonano in strada i sacchetti della spazzatura. Ad annunciarlo è lo staff del sindaco che questa mattina ha diramato un comunicato, pubblicato nella home page del sito del Comune di Isola delle Femmine, che preannuncia l’utilizzo delle telecamere nella battaglia contro i “furbetti del sacchetto indifferenziato”.

furbettiLa corretta gestione dei rifiuti è un obbligo di legge”, si legge nel comunicato, “e tutti i cittadini e le attività commerciali devono fare la raccolta differenziata. L’obiettivo del 65%, previsto dalla normativa vigente, non è più rinviabile”. Nei giorni scorsi gli operai del Comune hanno installato 8 telecamere dedicate nei punti maggiormente interessati dagli abbandoni dei rifiuti. Verranno utilizzate anche tutte le 27 telecamere già presenti nel territorio comunale, finanziate dal Ministero degli Interni con il Pon Sicurezza. Il comando della polizia municipale, di concerto con l’Agesp, che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti, aumenterà i controlli sul territorio. Le prime 8 vie che in via sperimentale saranno interessate da questo servizio di videosorveglianza dedicata contro gli abbandoni dei rifiuti sono: via dell’Agricoltura, via Libertà, via Kennedy, via Roma, via Romeo, via Garibaldi, via San Giovanni Bosco e viale Marino.

Tra qualche giorno partiranno le sanzioni per i condomini e le attività commerciali che continuano a non rispettare la normativa in materia di corretta gestione dei rifiuti”, continua il comunicato, “particolare attenzione verrà dedicata al divieto assoluto di utilizzo dei sacchi neri per conferire qualsiasi tipologia di rifiuti”.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 11    Media Voto: 3.5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share