• Home »
  • Antimafia »
  • L’amministrazione comunale di Isola delle Femmine intitolerà una strada alla memoria di Peppino Impastato
L’amministrazione comunale di Isola delle Femmine intitolerà una strada alla memoria di Peppino Impastato

L’amministrazione comunale di Isola delle Femmine intitolerà una strada alla memoria di Peppino Impastato

Per Peppino Impastato anche quest’anno in tantissimi sono arrivati a Cinisi, giovani e meno giovani uniti dall’ammirazione per il coraggio e le azioni del giovane giornalista che dai microfoni del programma “Onda Pazza” prendeva in giro i capimafia e i politici locali e che, per questo, venne assassinato nella notte tra l’8 e il 9 maggio 1978 per ordine del boss Tano Badalamenti (condannato nel 2002 all’ergastolo come mandante dell’omicidio).

corteoIl corteo, formato tante associazioni, ragazzi, rappresentanti delle amministrazioni comunali e sindacati, ha sfilato dalla sede di Radio Aut alla casa della Memoria. Dopo 39 anni, la casa del boss Badalamenti, a soli 100 passi da quella di Peppino, è diventata la biblioteca comunale di Cinisi, inaugurata ieri sera alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando: “Ricordare Peppino Impastato e Felicia Bartolotta”, ha dichiarato Orlando, “è un modo per rendere omaggio a due figure storiche del movimento antimafia che hanno rappresentato un modello di coerenza, amore e rispetto per i propri principi, superando i recinti della subcultura mafiosa e della distorsione che questa ha fatto dei valori della famiglia. Ricordare Peppino e Felicia è oggi più importante e necessario che mai, nel momento in cui alcuni assumono comportamenti di debolezza, se non di vera e propria subalternità culturale nei confronti della mafia“.

bibliotecaAlla cerimonia di inaugurazione ha partecipato anche il sindaco di Isola delle Femmine, Stefano Bologna, il quale ha annunciato la volontà dell’amministrazione comunale da lui guidata di ricordare il giovane giornalista: “Oggi in consiglio comunale ho comunicato la volontà dell’amministrazione comunale di Isola delle femmine di intitolare una strada o una piazza o uno spazio culturale a Peppino Impastato”, ha dichiarato, “è seguito un applauso di apprezzamento da tutti i consiglieri comunali e dai cittadini presenti”. La strada da intitolare a Peppino Impastato verrà individuata nei prossimi giorni.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 3    Media Voto: 3.7/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e collaboro con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share