• Home »
  • Politica »
  • Antonio Vassallo, ex consigliere comunale di Capaci, lascia il movimento “La Prospettiva”
Antonio Vassallo, ex consigliere comunale di Capaci, lascia il movimento “La Prospettiva”

Antonio Vassallo, ex consigliere comunale di Capaci, lascia il movimento “La Prospettiva”

L’ex consigliere comunale di Capaci, Antonio Vassallo, ha annunciato il suo addio al movimento politico La Prospettiva. Da quasi trent’anni impegnato nella vita sociale e politica di Capaci, Vassallo è stato tra i fondatori del “Gruppo Giovanile 88”, fautore di una rivoluzione culturale per il territorio, attraverso cui approda all’impegno politico diretto nel 1994 con il “Movimento per Capaci” e, successivamente, con il movimento “La Prospettiva“. È stato consigliere comunale per cinque mandati, quasi sempre come consigliere di minoranza, contraddistinguendosi per le sue battaglie politiche, attività sociali ed ambientali, ad esempio in tema di emergenza rifiuti (leggi qui). Dimessosi dal consiglio comunale un anno fa per consentire ad altri esponenti del gruppo di fare esperienza in aula (leggi qui), Antonio Vassallo ha scelto di schierarsi a fianco di Leoluca Orlando, candidandosi al Consiglio comunale di Palermo, nella lista “Sinistra Comune“.

vassalloOggi, come un lampo a ciel sereno, arriva il comunicato con cui abbandona il movimento “La Prospettiva“. Secondo indiscrezioni, questa decisione sarebbe maturata a seguito della mancata condivisione di alcune scelte che il movimento “La Prospettiva” sembra sia orientato ad intraprendere in vista delle prossime amministrative, come la possibilità di stringere alleanza e creare una coalizione con la cordata vicina all’ex assessore Roberto Tarallo. Di seguito vi proponiamo il comunicato integrale con cui Antonio Vassallo ha annunciato le sue dimissioni da “La prospettiva”:

Carissimi amici de “La Prospettiva”,

dopo una lunga riflessione e non senza sofferenza, ho deciso di dimettermi da questo nostro gruppo e di continuare il mio impegno politico sotto altre forme e in contesti diversi, come sarà emerso dalla mia recente candidatura alle amministrative di Palermo. La mia decisione non è una presa di distanza dalla linea politica seguita in tutti questi anni dal nostro gruppo e men che meno un abbandono dei valori che hanno ispirato questa esperienza politica e prima ancora il “Movimento Per Capaci” e il “Gruppo Giovanile 88”. Umanamente e politicamente sono maturato all’interno di queste organizzazioni e ringrazio tutti i miei compagni di viaggio con cui ho condiviso tante battaglie. Ovviamente, consideratemi disponibile per tutte quelle iniziative ispirate ai nostri valori che non richiedano necessariamente l’adesione formale alla Prospettiva.

Un grande abbraccio a tutti voi e auguri di buon lavoro.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 17    Media Voto: 3.1/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e collaboro con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share