• Home »
  • Capaci »
  • Raddoppio ferroviario e disagi. Roccalumera scrive ai Comuni di Isola e Capaci: “Aprite via Degli Oleandri”
Raddoppio ferroviario e disagi. Roccalumera scrive ai Comuni di Isola e Capaci: “Aprite via Degli Oleandri”

Raddoppio ferroviario e disagi. Roccalumera scrive ai Comuni di Isola e Capaci: “Aprite via Degli Oleandri”

Pubblichiamo la lettera aperta che Salvo Roccalumera, segretario Pd di Capaci e presidente del comitato “Pendolari Palermo-Punta Raisi”, ha inviato ai Comuni di Isola delle Femmine e Capaci e alla SIS per chiedere l’aertura di via Degli Oleandri:

“Da troppi anni il nostro territorio sta subendo i disagi causati dai lavori del raddoppio ferroviario. Tutti i cittadini sono consapevoli della necessità e dell’importanza di tale opera ma, visti i tempi di realizzazione, appare inammissibile che questi lavori si protraggano così a lungo. Inoltre, i nostri cittadini, ma anche le attività commerciali, patiscono ulteriori disagi poiché tre arterie esistenti sul nostro territorio, cruciali per la viabilità, sono chiuse da anni.

Salvo Roccalumera

Salvo Roccalumera

Il mio pensiero, in particolare, é rivolto ai gestori delle attività insistenti sul lungomare che, anche quest’anno, hanno dovuto lavorare con la via Degli Oleandri chiusa. Le amministrazioni non possono consentire tutto questo e, sin da subito, devono lavorare per consentire ai gestori di organizzare la prossima stagione estiva con le suddette arterie aperte. Inoltre, le amministrazioni hanno l’obbligo di effettuare i controlli necessari per comprendere le ragioni per le quali queste strade restino immotivatamente chiuse nonostante i lavori siano stati ultimati. Perfino la segnaletica risulta istallata e coperta da sacchi di plastica. Il nostro territorio non può essere colpito anche da queste lentezze burocratiche.

via degli oleandri

Si chiede, pertanto, un immediato ed urgente intervento delle autorità competenti al fine di sollecitare la riapertura delle suindicate strade. Si fa in particolare riferimento alla via Degli Oleandri, al tratto di strada che collega Corso Isola delle Femmine con la Statale 113 ed alla via Mariagrazia Costanzo”.

Salvatore Roccalumera

A seguito di questa lettera, Giuseppe Caltanissetta, assessore ai lavori pubblici di Isola delle Femmine, e il vicesindaco Angelo Mannino hanno invitato le istituzioni di Capaci, di Isola e della SIS a partecipare ad un tavolo tecnico presso i locali della biblioteca comunale “Pino Fortini” di Isola delle Femmine, mercoledì 13 settembre, alle ore 12, per procedere alla trattazione del tema e pervenire all’adozione delle necessarie determinazioni.

(foto del sito: “Passante Ferroviario di Palermo”)

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 18    Media Voto: 3/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e collaboro con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share