• Home »
  • »
  • Gare di vela e di pesca nel mare di Isola delle Femmine
Gare di vela e di pesca nel mare di Isola delle Femmine

Gare di vela e di pesca nel mare di Isola delle Femmine

Grande partecipazione di piccoli velisti provenienti da tutta la Sicilia alla manifestazione velica organizzata dalla scuola di vela l'”Isola del Vento“, col patrocinio gratuito del Comune di Isola delle Femmine e sotto l’egida della Federazione Italiana Vela.

velòa2Alla manifestazione, che si è svolta domenica 22 novembre, hanno partecipato bambini tra i 9 e i 14 anni i quali, con le loro piccole barchette, hanno affrontato condizioni di mare di vento abbastanza dure, con picchi di 23 nodi di vento. I club velici provenienti da Siracusa, Gela, Catania, Messina, Marsala e Mondello hanno scelto come ultima tappa la splendida location di Isola delle Femmine, che ha permesso di disputare al meglio e con una ottima organizzazione logistica le 3 prove di regata valevoli per la classifica regionale del miglior timoniere nella classe Optimist. Il porticciolo di Isola delle Femmine si è ben prestato alla riuscita di questa grande manifestazione velica, grazie alla disponibilità dei suoi scali pubblici e grazie alla scogliera da cui è stato possibile guardare da vicino la competizione.

vela3Sono disposto ad organizzare altre manifestazione di questo calibro”, ha dichiarato Francesco Di Lorenzo, presidente della scuola di vela, “sono soddisfatto della riuscita della manifestazione, organizzata e preparata nell’arco dell’anno con un dispendio di tempo ed energie notevole. Queste manifestazioni, è bene dirlo, non hanno in maniera assoluta fine di lucro, ma sono finalizzate a diffondere la cultura del mare e della vela e quindi la speranza è quella di coinvolgere tutta la popolazione nell’organizzazioni di tali eventi. L’amministrazione comunale ha aderito convintamente a questa manifestazione assolutamente all’insegna dello sport, sulla scia della storia della marineria di Isola delle Femmine, e che ha visto la partecipazione di bambini che amano il mare, lo rispettano e lo cavalcano. Un ruolo fondamentale l’ha avuto anche la protezione civile che ha permesso la movimentazione delle barche dei concorrenti nei scali pubblici e la veicolazione del traffico domenicali lungo le vie del paese”.

Contemporaneamente a questa manifestazione, domenica, all’interno dell’area marina protetta, si è svolta anche una gara di pesca, il campionato provinciale di Canna da Riva, a cui hanno partecipato una ventina di concorrenti, fra cui i membri dell’associazione sportiva Polizia Municipale di Palermo, con il suo presidente commissario Gaetano Burzotta.

313cf45b-c09d-4b51-8aab-ec2de9c7fb67

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e collaboro con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share