• Home »
  • »
  • Isola delle Femmine, entra con un taglierino e rapina la banca Unipol
Isola delle Femmine, entra con un taglierino e rapina la banca Unipol

Isola delle Femmine, entra con un taglierino e rapina la banca Unipol

Assalto alla filiale Unipol di via Piano Levante, a Isola delle Femmine, dove intorno alle 11.30 di giovedì 1 marzo, è entrato un uomo con un taglierino fra le mani. Dopo aver minacciato la cassiera, gli sono bastati meno di due minuti per farsi consegnare i soldi e fuggire a gambe levate.

Secondo le prime informazioni il bottino ammonterebbe a 280 euro. A quel punto gli impiegati dell’istituto di credito sono riusciti a lanciare l’allarme chiedendo l’intervento dei carabinieri. Dopo aver ascoltato i presenti e acquisito le immagini della videosorveglianza, i militari hanno avviato indagini e ricerche per risalire all’autore del colpo.

Non è la prima volta che la banca subisce una rapina: nel luglio 2016 due soggetti, a volto scoperto e senza armi, sono entrati, si sono tranquillamente accomodati e si sono fatti consegnare l’incasso (quasi 30 mila euro). Dopo la rapina, i due sono andati via indisturbati.

AGGIORNAMENTO: in manette l’autore della rapina perpetrata ai danni della Banca Unipol di Isola delle Femmine, un pregiudicato palermitano di 42 anni. Nelle prime ore del mattino l’uomo è stato arrestato nella sua abitazione dai carabinieri della stazione di Partanna Mondello, in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Palermo, e condotto al carcere Pagliarelli. Dovrà rispondere dell’accusa di rapina aggravata.

In poco meno di un mese, le indagini, supportate da decine di filmati registrati dai vari sistemi di videosorveglianza impiantati nella zona della cittadina costiera, hanno permesso agli investigatori di ricostruire l’intera vicenda e di risalire all’autore della rapina, formando un quadro probatorio esaustivo per richiedere la misura della custodia cautelare in carcere. Fondamentale, il raccordo informativo tra le varie Stazioni dei Carabinieri, in particolare quelle di Isola delle Femmine, di Partanna Mondello e di Altarello di Baida.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 10    Media Voto: 3.2/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share