• Home »
  • »
  • Progetto Erasmus, tre docenti del “Laura Lanza” in Romania per presentare la realtà scolastica di Carini
Progetto Erasmus, tre docenti del “Laura Lanza” in Romania per presentare la realtà scolastica di Carini

Progetto Erasmus, tre docenti del “Laura Lanza” in Romania per presentare la realtà scolastica di Carini

Tre docenti dell’istituto comprensivo Laura Lanza-baronessa di Carini hanno preso parte al primo meeting transnazionale relativo al progetto Erasmus++ KA2 “Outdoor learning! Real learning” svoltosi dal 16 al 17 gennaio presso la Scuola A. Gorga di Jibou in Romania.

erasmusIl meeting, preceduto da un breve discorso di benvenuto del preside rumeno e da un caloroso saluto da parte di alcuni alunni delle classi coinvolte con canti e doni agli ospiti, si è tenuto presso l’aula di Scienze dello stesso istituto. La coordinatrice del progetto, la professoressa Melinda Nagy, dopo aver illustrato il target group della propria scuola ha invitato i partners greci, italiani, portoghesi e spagnoli a presentare le singole realtà scolastiche e a soffermarsi sulle esperienze pregresse relative al topic del progetto, che avrà durata biennale e prevede, quale  prodotto finale, la realizzazione di una guida multidisciplinare in formato cartaceo e multimediale su attività di outdoor learning. Mensilmente ciascun partner dovrà realizzare un’attività didattica all’aperto seguendo un calendario concordato, registrato e condiviso sul Twinspace del progetto Etwinning aperto in condivisione dai vari partners e di cui Italia e Spagna sono responsabili. Di conseguenza ogni mese verranno prodotte cinque unità di apprendimento Outdoor learning, una per ciascun paese del partenariato sviluppate su sei aree tematiche (geografia, storia, arte, lingue e letteratura, scienze, matematica). Il prodotto finale conterrà le relative trenta unità prodotte.

Durante i due giorni dedicati al meeting i partners hanno discusso, organizzato e calendarizzato le future mobilità e hanno concordato che il successivo incontro avverrà dal 29 aprile al 5 maggio a Funchal, presso l’isola di Madeira, in Portogallo, dove 6 studenti e due docenti di ciscun Paese coinvolto si incontreranno per portare avanti quanto programmato in sede progettuale, in un clima di condivisione e interscambio che caratterizza lo spirito dell’Erasmus.

Il voto dei nostri lettori
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Commenti

Eliseo Davì
Seguimi su:

Eliseo Davì

Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola", ho collaborato con "L'ora", con il giornale online "MasterLex" e tutt'ora collaboro con "IoStudioNews", Tv7 Partinico e con Tgs. E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.
Eliseo Davì
Seguimi su:
Share